www.legasannita.it

home page >> archivio comunicati >> 2012

 

 LEGA SANNITA


  COMUNICATO


LOMMANO: SI DISCUTA SUL TRASFERIMENTO DEL CONSIGLIO REGIONALE DEL MOLISE A ISERNIA

ISERNIA, 21 agosto 2012

Sarebbe un modo per risarcire il territorio della Pentria e creare un clima di unità regionale


“Non vedo perché non si debba aprire un dibattito sull’opportunità o meno di trasferire la sede del Consiglio Regionale del Molise da Via IV Novembre del capoluogo regionale, a Via Berta di Isernia. Sarebbe un modo questo, per tenere tutta la Pentria al centro dell’attenzione politica ed amministrativa, ma anche il modo per non mortificare ulteriormente un territorio che ha perso il privilegio di essere Provincia”. E’ quanto dichiarato da Lorenzo Lommano della Lega Sannita. E’ ovvio – ha continuato Lommano – che se ne deve parlare, discutere serenamente, offrendo la possibilità ai cittadini di esprimersi e di decidere sul proprio ruolo e futuro, magari rigettando i preconcetti, gli egoismi di convenienza territoriale e di parte, idea questa ripeto, da non sottovalutare se per davvero vogliamo bene al Molise e vogliamo ricreare un clima di convivenza civile teso a ristabilire nelle istituzioni, quella fiducia che allontana sempre più il popolo ed il territorio da chi gestisce la cosa pubblica. Sono però anche convinto – ha ancora detto Lommano - che su questa ipotesi, tra l’altro non solo nostra, saranno non pochi gli scudi che cercheranno di soffocarci e che gran parte della maggioranza dei consiglieri regionali, non avrà nessuna intenzione di cedere una parte dei propri privilegi, anzi, farà muro adducendo il non giustificato aumento dei costi per gli spostamenti. E’ ovvio – ha ancora detto Lommano – che questo non è vero se si pensa a quanto sia invece oneroso l’affitto che la Regione Molise versa mensilmente per sede di Campobasso, una cifra astronomica. Spero –ha concluso Lommano – che chi siede in Consiglio Regionale valuti con serenità, obiettività e grande senso di responsabilità, che la guerra tra poveri non premia nessuno, che non è un male incurabile ricreare quel clima di amicizia e quel cordone ombelicale che veda finalmente di nuovo insieme e sotto la bandiera dello stesso territorio, Campobasso, Isernia ed anche Termoli che a sua volta potrebbe ospitare alcune specifiche commissioni consiliari, il tutto, per creare un clima di unità e solidarietà regionale.

------------------------------------------------------------------

home page >> archivio comunicati >> 2012

 

Lega Sannita Copyright - Tutti i diritti riservati | legasannita@gmail.com